mercoledì 2 marzo 2011

1 segreto x 2

Cosa succederebbe se un ragazzo gentile e un pò impacciato e una ragazza mascolina e violenta finissero l'uno nel corpo dell'altra?
Ce lo dice Ai Morinaga in questa vivace e divertente commedia degli equivoci...

Trama: Akira Uehara è uno studente liceale dalla vita piuttosto ordinaria:carino,ma fin troppo gentile ed educato,è innamorato di Nanako Momoi,una sua compagna di classe molto carina ma nient'affatto graziosa nè femminile,anzi brutale e manesca,e che non fa nessun caso a lui.
Un giorno Momoi si assenta da scuola,e Uehara si offre di andare a casa sua a portarle i compiti;una volta arrivato però sembra che in casa Momoi non ci sia nessuno,ma tirando una corda Akira si ritrova nel laboratorio del nonno di Nanako,Manzo Momoi,squinternato scienziato dalle invenzioni che non funzionano mai:stavolta sembra intenzionato ad usare Nanako come cavia in un esperimento per rimpicciolire gli umani,ma qualcosa (ovviamente) va storto,ed è così che le personalità di Nanako ed Akira vanno a finire l'una nel corpo dell'altro;impossibile per il momento invertire il processo,i due sono costretti almeno per qualche giorno a vivere l'uno nel corpo dell'altro,ma mentre Akira-Momoi soffre moltissimo per questa situazione (pur riconoscendo che la cosa ha anche degli aspetti positivi) ,Nanako-Uehara ci si trova talmente a suo agio da decidere di non voler più tornare indietro,fidanzandosi addirittura con la sua migliore amica,Makoto Shiina,mentre dal canto suo Akira deve subire gli assalti del suo di migliore amico,Shinnosuke Senbonji,perdutamente innamorato di questa nuova Nanako così graziosa e femminile,anche se le sue attenzioni non cesseranno nemmeno una volta scoperta la verità,quando anzi suggerisce ad Akira di restare com'è;nei momenti di sconforto però non farà mai mancare il suo sostegno all'amico.

Manga: Boku to kajono no xxx (trad. Il mio ed il suo xxx) è un manga scritto ed illustrato da Ai Morinaga (Il principe papero,Club Paradiso);pubblicato dal dicembre 2000 prima sulla rivista Comic Blade e poi su Comic Blade Avarus della Mag Garden,è stato finora raccolto in 7 volumi ed è tuttora in corso;edito in Italia da Star Comics dal febbraio 2008 col titolo 1 segreto x 2,l'ultimo volume finora pubblicato qui da noi è stato il sesto,uscito a dicembre 2009.

Ero piuttosto scettica nei confronti di questo manga,tant'è che pur avendo già da qualche mese i primi cinque volumi della serie,mi sono decisa solo dopo qalche tempo a dargli uno sguardo,soprattutto per via della delusione targata Il principe papero.
Sorprendentemente invece
1 segreto x 2 mi è piaciuto molto,forse perchè l'umorismo in questo caso è giocato su aspetti meno paradossali,anche se pare proprio che il divertimento principale dell'autrice sia torturare i protagonisti maschili;in Boku to kajono infatti,mentre Nanako si sente subito a suo agio nei nuovi panni maschili,Akira vive con molto disagio la sua nuova condizione femminile:quello che soprattutto lo fa soffrire è rendersi conto di come la sua personalità sia apprezzata ora che ha l'aspetto di una ragazza,e al tempo stesso che Nanako nei suoi panni è molto più apprezzato come uomo di quanto lo fosse lui,anche dalla sua stessa famiglia,insieme al fatto che anche se adesso lui e Nanako condividono un segreto di tale portata,la ragazza non sembra far caso a lui più che in passato,mentre lui continua ad esserne innamorato,pur se spesso e volentieri ferito dalla crudeltà di lei.
Dietro i toni di una vivace commedia insomma,una velata critica sembra dunque appuntarsi contro gli stereotipi di virilità e femminilità,che portano a classificazioni troppo rigide alle quali le persone possono faticare ad aderire,da qui il disagio di Akira nel vedersi apprezzato come ragazza per via del suo carattere gentile,mentre la stessa soddisfazione di Nanako in abiti maschili riflette il suo essere anche lei vittima di uno stereotipo,nel suo caso che una ragazza debba essere dolce e femminile,e che se invece è irruenta e aggressiva,allora l'unica via per sentirsi libera di esprimere la sua natura ed essere apprezzata ed accettata passa per l'avere un aspetto maschile.
Assistendo alle avventure di Akira e Nanako poi,e soprattutto alle vicende sentimentali che li vedono impegnati coi migliori amici di loro in versione 'normale',viene spontaneo anche interrogarsi sulla natura dell'amore,se è vero com'è vero che le complicazioni sentimentali coinvolgono persone tra loro molto vicine anche prima,e magari anche da molto tempo,ma che prima del famoso scambio di corpo non avevano mai fatto caso l'una all'altra:e se Makoto non è a conoscenza della verità,lo sono però tutti gli altri,e sia Senbonji che Nanako non si fanno nessun problema rispetto alla mutata prospettiva con la quale vedono i loro migliori amici di un tempo,dimostrando quantomeno che,se una parvenza di 'normalità' aiuta,non è l'aspetto fisico ciò che più conta,tant'è che alla Nanako originale Senbonji non si è mai minimamente interessato,ed ha cominciato a farlo soltanto nel momento in cui ha manifestato una personalità differente,senza peraltro desitere all'apprendere che ad aver preso le sembianze di Nanako è stato il suo amico Akira.
In conclusione,grandi risate ma anche parecchi spunti di riflessione per una commedia divertente e per niente banale.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver aver avuto voglia di leggervi il post e lasciare un commento,spero passerete presto di nuovo di qui :)

P.S.Ricordate di firmare i vostri commenti se postate come utenti anonimi,grazie.