giovedì 23 settembre 2010

Bokura ga ita

Trama:
Takahashi Nanami è una vivace e graziosa quindicenne che, al primo giorno delle scuole superiori, non chiede altro dalla vita se non l’opportunità di farsi molti nuovi amici. Il destino, però, ha per lei altri progetti: oltre all’amicizia, Nanami troverà l’amore. Ma l’amore, diversamente dalle favole, non porta solo gioia. Si apre per Nanami un mondo nuovo, fatto di dubbi, incertezze, piccole gioie, paure, speranze, illusioni, pensieri, tristezza. A metterla di fronte a sé stessa, spingendola verso il lento percorso che dall’adolescenza conduce verso l’età adulta, è la sua tribolata relazione con Yano, il principe azzurro del suo cuore, che dietro a un sorriso solare e un’aria un po’ sfrontata nasconde un triste e difficile passato con cui entrambi i giovani dovranno confrontarsi.

Manga e anime:
Bokura ga ita,in italiano Noi c'eravamo,è un manga shoujo di Yuki Obata,pubblicato in Italia da Flasbook a partire dal maggio del 2007. In Giappone è arrivato al dodicesimo volume ed è ancora in prosecuzione,mentre in Italia sta per essere pubblicato il volume 10.
Dalla serie è stato tratto anche un anime di 26 episodi, prodotto dallo studio Artland e trasmesso sulla Chiba TV dal 3 luglio 2006 al 25 dicembre 2006 e ancora inedito in Italia,ma disponibile grazie al lavoro dei soliti e benemeriti fansubber. Il regista è Akitaro Daichi,lo stesso che ha diretto anche Kodomo no omocha (in Italia Rossana).

Personaggi:

    * Takahashi Nanami: una ragazza di quindici anni (a inizio storia), semplice e vivace, desiderosa di farsi tante amiche e di divertirsi nella sua vita al liceo. Inizialmente si scontra con Yano, che trova molto antipatico e sgradevole, ma per cui in realtà nutre sentimenti contrastanti.

    * Yano Motoharu: compagno di classe di Nana, è l'idolo delle ragazze. Nana lo trova inizialmente molto antipatico, e lui si diverte molte volte a prenderla in giro, anche con scherzi di cattivo gusto. In realtà Yano nasconde un passato difficile e un animo molto complicato.

    * Yamamoto Yuri: compagna di banco di Nana a inizio storia, ragazza molto chiusa e seria, interessata allo studio e alla lettura. Ha frequentato le medie insieme a Yano e nasconde un segreto.

    * Takeuchi Masafumi: il miglior amico di Yano. Un ragazzo molto gentile e disponibile, ha sempre una buona parola per tutti.

    * Nana-san: sorella maggior di Yamamoto Yuri, deceduta in un incidente stradale. Un'ombra densa e persistente che si staglia sui rapporti tra tutti i personaggi.

AnimeClick e Wikipedia.

Conclusione di DN Angel:precisazione

Qualche settimana fa era arrivato l'annuncio che dopo 13 anni stava finalmente per concludersi il manga di Yukiru Sugisaki DN Angel,notizia che qualche giorno fa era stata riportata anche in questo blog (qui):ebbene,è di oggi la notizia secondo la quale a terminare il prossimo 23 ottobre non sarà la serie vera e propria,ma solo la prima parte,preludio quindi di un seguito del quale ancora non si conosce alcun dettaglio.
fonte: MangaForever

Dopo questa notizia sono più che mai lieta di non aver mai preso in considerazione l'idea di dare uno sguardo al manga,probabilmente anche a causa del negativo impatto con l'adattamento animato.

mercoledì 22 settembre 2010

Il sito Lovely Manga da oggi è di nuovo online

Da qualche mese collaboro a questo sito carinissimo,che oggi torna online dopo un periodo di pausa e che v'invito a visitare,con una nuova veste grafica e tanti contenuti interessanti per tutti gli appassionati di anime e manga,quindi,accorrete numerosi.

Il sito è appena rinato,e i collaboratori non sono mai troppi:
per proporsi e per maggiori informazioni,cliccare sul banner in basso ^_^



That's all,see you soon.

Citazioni #2

"Promettimi una sola cosa...ti prego...basta un giorno...vivi un giorno più di me...perchè ormai...non riesco più a vivere da sola..." (Kyoko-Maison Ikkoku)

"Gli esseri viventi prima o poi muoiono tutti.Ma la gente comune non sa quando arriverà quel giorno e tantomeno vuole pensarci...trascorre il proprio tempo fingendo di essersi dimenticata che arriverà quel giorno,mentre in realtà quello che stanno vivendo potrebbe essere l'ultimo.Io so quanto tempo mi resta e non voglio sprecarlo lamentandomi.E' tutto qui." (Masaomi-Valzer delle magnolie)

"Pur conoscendo la grandezza di ciò che si ottiene,l'importanza di quel che si perde la si capisce solo dopo che lo si è perso." (Shichimi-Arcobaleno di spezie)

"Più ti piace stare con qualcuno,migliore è il gusto delle cose." (Kyoko-Skip Beat!)


"In realtà le ho promesso che,se oggi non si presenta al concerto,rinuncerò a lei.Ma,detto tra noi,non so se ne sarò davvero capace.Se disinnamorarsi di qualcuno fosse cosa facile,nessuno avrebbe di che soffrire a questo mondo." (Ken-Non sono  un angelo)

"Era bello anche quando c'era una semplice amicizia,ma più ci s'innamora e più aumentano la fatica e le pene!E malgrado ciò le persone continuano ad innamorarsi" (Haruka-H2)


"Ognuno deve portare le proprie ferite:se si sopravvive poi le ferite guariscono...anche se restano le cicatrici..." (Allen-D.Gray-man)


"La mia tesi personale è che gli esseri umani vivono per imparare a comprendere la solitudine.Ed è per meglio sperimentare la solitudine,che s'innamorano.A ben vedere,vivere significa ripetere più volte quell'unico atto di somma inutilità:amare." (Isaac-Orpheus)


"A volte penso che l'incontro tra due esseri umani sia una forma d'illusione.Sopratutto perchè l'anima dell'uno non potrà mai arrivare a comprendere pienamente quella dell'altro,che non le appartiene.Se non si è disposti ad accettare la delusione che ne consegue,è meglio non sperare fin dall'inizio.Se non si vuol rischiare di essere feriti,è meglio rinunciare fin dall'inizio a possedere ciò che non vogliamo perdere." (Davidt-Orpheus)

E lo scrigno venne aperto (Skip Beat! ep.01)

Ormai avevo quasi definitivamente perso le speranze che qualche gruppo riprendesse a subbarlo in italiano,difatti avevo deciso di guardarlo coi sottotitoli in inglese,ma finalmente qualche mese fa qualcuno ha riscoperto questo divertentissimo anime,e ora che ci sarà la possibilità di goderselo tutto spero proprio che siano in tanti a conoscerlo ed apprezzarlo,mentre io non ho ancora del tutto perso la speranza che prima o poi qualcuno pubblichi il manga in Italia; T_T possibile che i fan della commedia siano davvero così pochi,e che ci toccherà sorbirci vita natural durante soltanto le varie Yoshizumi,Tanemura,Haruta,Sakai et similia?Per carità,nulla da dire,i loro manga saranno carini e a qualcuno piaceranno pure,ma per quelli che hanno superato i 14 anni non si può proprio fare nulla?
Penso proprio che una personcina di spirito come Kyoko,una che dopo una delusione sentimentale non rimane a piangersi addosso ma si tira su e decide di percorrere la sua strada e il cui universo non ruota intorno al bellimbusto di turno,sarebbe una bella novità tra le svenevoli e stucchevoli eroine shoujo che popolano in massa i nostri scaffali.
Personalmente adorerei che la ragazza venisse a deliziarci coi suoi mostricciattoli e i suoi genuini attacchi di furia,spero solo che non rimanga un vagheggiamento a vuoto.
Intanto ecco il primo episodio dell'anime:stavolta non resteremo orfani degli ultimi episodi,quindi bisognava festeggiare,inoltre circolava anche voce che questo autunno sarebbe partita una seconda serie,un'ottima notizia a prescindere,anche se la prima non fosse finita sul più bello,anche se al momento tutto tace su quel fronte,quindi evidentemente erano solo voci di corridoio...
Peccato,ma ora bando alle ciance,e intanto godiamoci la serie che abbiamo ^_^ Buona visione.

Episodio 1

Kyoko ha sempre amato fin da bambina le storie di principesse,e per sè sognava un destino simile,ma ora che ha 16 anni ed ha lasciato la sua città natale e la scuola per vivere a Tokyo,la realtà si presenta molto diversa dai suoi sogni;lei però non se ne lamenta,perchè anche se non è una principessa,vive comunque con il suo principe,il ragazzo di cui è innamorata e suo amico d'infanzia Fuwa Shotaro:è stato lui a chiederle di seguirlo quando ha deciso di lasciare la loro città natale per trasferirsi a Tokyo col sogno di diventare una star,e Kyoko ha accettato,ma per potersi permettere il lussuoso appartamento dove vivono è costretta a svolgere due lavori,mentre Sho si dedica ad inseguire il suo sogno:un giorno che è libera da uno dei suoi lavori,decide di raggiungere Sho al lavoro per portargli il pranzo,ma una volta arrivata lo sente parlare di lei con la sua manager,e così scopre che lui le ha chiesto di seguirlo a Tokyo soltanto per avere chi si occupasse di lui e lavorasse per mantenerlo,ma che non gli è mai importato niente di lei che considera una ragazza noiosa e banale,della quale comunque non ha più bisogno,e che quindi sta pensando di scaricare. Ferita ed umiliata Kyoko,che fino ad allora ha vissuto solo per lui una vita di sacrifici ignorando le sue esigenze e i suoi desideri,scagliandogli il cestino del pranzo addosso dichiara che si vendicherà,ma Sho la deride,dicendole che l'unico modo che ha per vendicarsi è diventare una star più importante di lui,cosa che comunque considera impossibile.
Kyoko però decide di accettare la sfida,così lascia l'appartamento,e dopo un radicale cambiamento di look si sente pronta ad una nuova vita.

martedì 21 settembre 2010

Online l'anteprima di Nodame Cantabile


Questo mese è iniziata la pubblicazione italiana di Nodame Cantabile,e da qualche settimana a questo link è possibile leggere online alcune pagine del primo volume,per chi avesse bisogno di farsi un'idea del titolo in questione.

Come annunciato già in precedenza,sul numero di ottobre della rivista di serializzazione LaLa,con un capitolo di 52 pagine si concluderà il manga di Host Club,la cui pubblicazione era iniziata nell'agosto 2003;per l'occasione la rivista ha lanciato una campagna intitolata "Host Club: The Last Party",che prevede diversi concorsi e omaggi per i fan.
Pubblicato anche in Italia da Planet Manga a partire dal febbraio 2006,l'ultimo volume finora pubblicato da noi è il numero 15,mentre per alcuni volumi è già in corso una seconda ristampa;sempre nel 2006 inoltre il manga è stato adattato in una serie animata di 26 episodi,inedita in Italia.
fonte: AnimeClick

Conclusione su rivista in arrivo anche per DN Angel:l'ultimo capitolo del manga,pubblicato in Giappone sulla rivista Asuka della Kadokawa Shoten fin dal lontano novembre 1997,uscirà infatti il prossimo 24 settembre,e la serie si conporrà pertanto di 15 volumi totali.
Pubblicato in Italia sempre da Planet Manga e sempre dal febbraio 2006,il manga di Yukiru Sugisaki ha conosciuto un adattamento animato di 26 episodi nel 2003,e racconta le avventure di Daisuke Niwa,che il giorno del suo quattordicesimo compleanno,dopo essere stato rifiutato dalla ragazza di cui è innamorato,Risa Harada,scopre che per via di una maledizione che colpisce tutti i maschi della sua famiglia,compiuti i quattordici anni,in lui si è risvegliato il cosiddetto "gene dell'amore",che lo rende in grado di trasformarsi nel ladro leggendario Dark Mousy,nel quale continuerà a trasformarsi finchè il suo amore non verrà ricambiato.
fonte: MangaForever

Altra notizia relativa ad un manga edito in Italia da Planet,il prossimo anno conoscerà un adattamento animato anche il manga di Yuu Watase Arata Kangatari,anche se per il momento non si conoscono ancora altri dettagli del progetto.
Pubblicato in Italia col titolo La leggenda di Arata dal giugno scorso,il manga è in corso dal 2008 sulla rivista Shonen Sunday della Shogakukan con sette volumi finora all'attivo in patria.
Ambientato a metà tra un mondo mitologico, dove gli esseri umani e gli dèi convivono, e il Giappone moderno, racconta le vicende di due ragazzi, entrambi di nome Arata, che per un qualche motivo si ritrovano a vivere l’uno al posto dell’altro. (trama da casa editrice)
fonte:MangaForever

Riyoko Ikeda a Roma per la X edizione del Romics

Alla prossima edizione del Romics,che si terrà come ogni anno a Roma durante il primo fine settimana di ottobre (dal 30 settembre al 3 ottobre 2010),arriverà come ospite nientedimeno che Riyoko Ikeda,straordinaria ed acclamata autrice di capolavori come Le rose di Versailles,Orpheus,Caro fratello e molti altri.

 

 L’autrice sarà a Romics per incontrare i suoi fan e per raccontare la sua straordinaria carriera artistica, l’autrice infatti, all’apice della sua carriera come disegnatrice, decide di intraprendere lo studio di un’altra sua grande passione, la musica lirica, oggi Ryoko Ikeda è un grande soprano e si esibisce in tutto il mondo. Nei giorni della sua presenza a Romics, l’autrice terrà anche un concerto serale di musica lirica in una prestigiosa location di Roma. La sua presenza è organizzta in collaborazione con L’Ambasciata Giapponese a Roma.

Per festeggiare la presenza della creatrice di Lady Oscar, la mangaka giapponese Ryoko Ikeda, Romics organizza un eccezionale evento dedicato ai fan di tutte le età: ospiti del mondo della cultura e dello spettacolo le renderanno omaggio attraverso interventi artistici, commenti, curiosità, interviste e canzoni, per una “grande festa” indimenticabile.

Dalla pagina facebook del Riyoko Ikeda Fan Site,il programma della visita:

LUNEDI' 27 Settembre arrivo in Italia, vistia all'Ambasciata Giapponese a Roma;
MARTEDI' 28 Settembre Cosplay
VENERDI' 1 Ottobre ore 20.30 Concerto
SABATO 2 Ottobre incontro con i fan e sessione d'autografi
DOMENICA 3 Ottobre sfilata di cosplay e premiazione


Per maggiori dettagli e aggiornamenti tenere d'occhio i link in basso.

Riyoko Ikeda Fan Site,Romics 2010

lunedì 20 settembre 2010

Di quale manga Star Comics vorresti la ristampa?

Sul forum di Nanoda.com è in corso la seconda fase del sondaggio ristampe Star Comics

I dieci titoli più votati nella fase preparatoria sono stati:

Ushio & Tora (23 voti)
Yu degli spettri (16 voti)
Maison Ikkoku (13 voti)
Ranma 1/2 (13 voti)
Dottor Slump & Arale (10 voti)
Rough (9 voti)
Touch (9 voti)
Urusei Yatsura (Lamù) (7 voti)
Kenshin Samurai Vagabondo (7 voti)
Saint Tail (Lisa e Seya) (7 voti)

Per votare bisogna essere iscritti al portale,e si possono esprimere due voti;a me piacerebbe che venisse ristampato Rough,la cui finora unica edizione è qualcosa di veramente indecente,e un manga così bello si merita decisamente di meglio,poi una ristampa in monografico di Saint Tail,ma non mi dispiacerebbe neppure una bella edizione per Touch (anzi!);visto l'andamento del sondaggio comunque,direi che questi titoli non hanno molte possibilità,mentre tra i più votati l'unico che prenderei io in considerazione se ristampato sarebbe Maison Ikkoku.

Votate numerosi quindi,e che vinca il migliore.

Stardust

"Un filosofo una volta si chiese: "Siamo umani perché osserviamo le stelle o le osserviamo perché siamo umani?" Quesito sterile. Le stelle poi osservano noi? Questa si che è una domanda!"


Trama: film di Matthew Vaughn del 2007,ispirato piuttosto liberamente ad un romanzo di Neil Gaiman,Stardust racconta le avventure del giovane Tristan Thorn,un ragazzo che vive in un villaggio denominato The Wall ,perchè circondato da un muro che agli abitanti non è consentito attraversare.
Tristan vive con il padre,lavora come garzone in una bottega,ed è innamorato di Victoria,una ragazza tanto bella quanto egoista e capricciosa,che però ha promesso di sposarlo se lui le porterà come dono di compleanno la stella che i due una sera hanno visto cadere.
Il ragazzo si appresta dunque a partire,ma per raggiungere la stella,caduta al di là del muro nel magico mondo di  Stormhold deve per l'appunto attraversare il muro;quando ci prova però viene messo al tappeto dall'uomo di guardia all'unica fessura,torna quindi a casa,dove il padre gli rivela che sua madre si trova oltre il muro,e gli offre il mezzo per raggiungerla in fretta e senza dover affrontare il guardiano:si tratta di una candela che,impugnata mentre è accesa conduce nel luogo che chi la stringe vuole raggiungere,ed è così che Tristan,un istante dopo aver acceso la candela magica si ritrova addosso non a sua madre,ma,distratto dal pensiero della stella,proprio alla stella che aveva visto cadere insieme a Victoria,che nel regno di Stormhold ha preso le sembianze di una bellissima ragazza di nome Yvaine.
Ha così inizio il viaggio dei due verso il villaggio di Tristan,un viaggio pieno di avventure e di pericoli,perchè sulle tracce della stella sono tre streghe che vogliono strapparle il cuore per ottenere l'eterna giovinezza,mentre il medaglione che ha trascinato a terra Yvaine è il simbolo del potere reale di Stormhold,e i due figli superstiti del defunto re,Primus e Septimus,cercheranno d'impadronirsene uno contro l'altro,per poter diventare a loro volta re.

Questa è la trama più sintetica che sono riuscita a fare,per un film che a me è piaciuto molto al cinema e che ho rivisto diverse volte anche in seguito;secondo me si tratta di una storia molto bella,raccontata molto bene,inoltre il film ha una fotografia stupenda,ed in alcuni momenti l'ho trovato anche molto divertente.
Avendo saputo in seguito che il film era stato tratto da un libro,mi era venuto il desiderio di leggere anche il romanzo che l'aveva ispirato,ma quando infine l'ho fatto sono rimasta piuttosto delusa;il film infatti è molto diverso dal libro,ma per una volta devo dire di preferire di gran lunga il film,anche se di solito mi succede il contrario,perchè è più avventuroso ed anche più romantico,mentre il libro gioca molto di più sull'elemento magico,e comunque insiste molto nelle descrizioni,per cui in alcuni punti ad essere sincera ho letto molto velocemente e saltando senza ritegno,e mi è dispiaciuto che nel libro non ci fosse nessuna delle parti che mi erano piaciute di più nel film,come ad esempio la dichiarazione di Yvaine a Tristan:

"Ricordi quando ho detto che non sapevo niente sull'amore? Non era la verità... so molto sull'amore, vi ho visto! L'ho visto nascere per secoli e secoli. Era l'unica cosa che rendeva il tuo mondo sopportabile... Tutte quelle guerre, le falsità, il dolore, l'odio... ero tentata di posare lo sguardo altrove in eterno. Ma il vedere come l'umanità si arrende all'amore... si possono setacciare gli angoli più remoti dell'universo senza trovare una cosa altrettanto meravigliosa! Perciò si, certo, io so che l'amore è incondizionato, ma ho imparato che può essere imprevedibile, inaspettato, incontrollabile, insopprimibile... e molto facile da confondere con l'avversione. E... quello che sto cercando di dirti, Tristan, è che credo di amarti; il mio cuore è come se ora il mio petto non lo potesse più contenere, è come se ormai non appartenesse più a me, ma fosse tuo... e se tu lo volessi in cambio io non ti chiederei niente, niente preziosi, niente doni o manifestazioni di grande devozione, niente, vorrei solo sapere che mi ami... è il tuo cuore in cambio del mio."

In effetti comunque è stato il regista a stravolgere quasi completamente il romanzo,quindi semmai dovrei prendermela con lui,ma non ne ho nessuna intenzione,perchè sono soddisfattissima del suo lavoro;va detto comunque che il libro non è brutto,ci mancherebbe,io però sono rimasta delusa perchè volevo leggere la versione stampata di un film che mi era piaciuto moltissimo,e invece nel libro si può dire che mancavano proprio gli elementi che avevo amato di più nel film,come la succitata dichiarazione,o come il finale,totalmente diverso.

 

Mitsuru Adachi



Mitsuru Adachi (Isesaki,9 febbraio 1951)
è un autore di fumetti giapponese.
Diplomato all'istituto commerciale di Gunma,nel 1970 realizza il suo primo fumetto,basato su una storia di Satoru Ozaka,dal titolo Keita Bakuon,pubblicato su Deluxe Shonen Sunday della Shogakukan,casa editrice che negli anni a venire pubblicherà anche tutti gli altri suoi manga.
Tuttavia è sul finire degli anni '70 che iniziano ad essere pubblicati i suoi manga più famosi,molti dei quali in seguito pubblicati anche in Italia;dopo gli inediti qui da noi Nine e Hiatari Ryoko! è la volta di Miyuki,e subito dopo di quello che sarà il primo vero manga di successo del maestro,ovvero Touch.Abbiamo poi Rough e Slow step;negli anni '90 viene pubblicato H2,e contemporaneamente procede la realizzazione del volume unico Jinbe,mentre dal 2000 arrivano Misora per sempre,Katsu!,Niji Iro Togarashi,Cross Game e il volume unico L'avventuroso,tutte opere pubblicate in Italia.
Diversi suoi manga hanno conosciuto una trasposizione animata;in Italia abbiamo potuto vedere gli anime di Touch e Hiatari Ryoko!,coi titoli rispettivamente di Prendi il mondo e vai e Questa allegra gioventù.
Attualmente sta lavorando ad un nuovo manga,intitolato Q&A,mentre in occasione del Lucca Comics 2009 è stato presentato in anteprima da Star una raccolta di alcuni saggi,intitolata Essay Comics,disponibile in fumetteria dal 18 novembre.
Adachi viene solitamente identificato come autore di manga sportivi,piuttosto erroneamente a mio avviso:intanto perchè un numero tutto sommato consistente di sue opere non tratta di sport,ma soprattutto perchè anche laddove lo sport è presente,e magari anche in misura consistente,non è mai di quello che si parla,ma sempre e soltanto di crescita e di sentimenti;nei manga di Adachi lo sport è presente esclusivamente come veicolo e insieme metafora di crescita e  maturazione dei protagonisti,attraverso la presa di coscienza delle proprie possibilità e il superamento dei propri limiti.

Cronologia della pubblicazione italiana delle sue opere:

mese e anno di pubblicazione in Italia - titolo - stato pubblicazione italiana - (casa editrice - collana) - anno di pubblicazione originale

aprile 1995 - Rough 14 C (Star Comics-Starlight,Storie di Kappa) 1987-1989
luglio 1999 - Touch 26 C (Star Comics-Fan) 1981-1986
marzo 2001 - Short Program 4 C (Star Comics-Young) 1988
settembre 2001 - H2 34 C (star Comics-Fan) 1992-1999
dicembre 2001 - Slow Step 7 C (Star Comics-Starlight) 1986-1991
maggio 2005 - Jinbe  U (Star Comics-Storie di Kappa) 1992-1997
agosto 2005 - Miyuki 12 C (Star Comics-Techno) 1980-1984
maggio 2006 - Misora per sempre 5 C (Star Comics-Ghost) 2000-2001
gennaio 2008 - L'avventuroso  U (Star Comics-Storie di Kappa) 2006
marzo 2008 - Cross Game 17 C (Flashbook-Big Comics) 2005-2010
agosto 2008 - Short Program 3 IC (Star Comics-Storie di Kappa) 1988
ottobre 2008 - Katsu! 16 C (Flashbook-Big Comics) 2001-2005
febbraio 2010 - Arcobaleno di spezie 10 (di 11) IC (Flashbook-Big Comics) 1990-1992
aprile 2011 - Q & A 3 (di 4) IC (Star Comics-Storie di Kappa) 2009
giugno 2011 - Let the sunshine in-Hiatari Ryoko! 2 (di 5) IC (Flashbook-Big Comics) 1979-1981

domenica 19 settembre 2010

Citazioni #1

"E infine,per la prima volta in vita mia ho visto il luogo dove finisce la pioggia.Credevo che la fine del mondo forse molto più triste...invece c'è tanta luce..."

"Quei giorni,come piccoli miracoli...dolci e anche un pò dolorosi...volteggeranno per sempre malinconici nell'angolo più profondo del mio cuore."

"Ci ho pensato tantissime volte:dove sarei stato in grado di arrivare senza mai voltarmi indietro?
E una volta partito,finalmente ho capito perchè:volevo sapere quanto era davvero importante tutto ciò che mi ero lasciato alle spalle."


 "C'è una cosa che mi sono sempre chiesto.Gli amori che non si realizzano hanno un significato?Le cose che svaniscono sono uguali a quelle che non sono mai esistite?"
(Takemoto-Honey & Clover)

"Le promesse fatte con una posa da figo,vanno mantenute anche a costo della vita." (Eikichi Onizuka-GTO)

"Vado,lo stendo con stile e torno." (Junta-DNA)

"Ma io sono un essere umano,non posso capire la psicologia di un gorilla!" (Hanamichi Sakuragi-Slam Dunk)

"Se sei nato brutto,almeno muori in bellezza."
"A quanto pare io e te abbiamo un concetto diverso di bellezza:a me hanno insegnato che,brutto o no,chi sopravvive è figo."
(Yumichica,Ganju-Bleach)

"Se non impugno una spada non posso proteggerti,se impugno una spada non posso abbracciarti." (Ichigo-Bleach)

"Quella volta il sole del tramonto mi sembrò così triste, come se tremasse. Che strano...chissà da quando era diventato gentile. Da quando la mia ombra non si allungava più da sola?" (questa non so di chi è nè da dove viene,l'ho trovata in giro e mi è piaciuta,ringrazio fin d'ora chi riuscisse ad aiutarmi nell'identificazione^^)

"In te percepisco tanti colori:sono colori brillanti,roventi,e belli,e poi tristi...sono i colori del tramonto che ardono fino all'ultimo,sfidando il buio che si avvicina." (Kira-Mars)

"Nelle deduzioni non ci sono vincitori o vinti.La verità è sempre e soltanto una sola." (Shinichi Kudo-Detective Conan)

"Hattori...Eliminando tutto ciò che è impossibile,quello che resta,per quanto assurdo,è la verità." (Shinichi Kudo,citando Sherlock Holmes-Detective Conan)

"Sarebbe stato meglio aprire gli occhi e svegliarsi molto prima dall'incubo dell'eterna giovinezza e immortalità...La vita ha senso proprio perchè finisce,è per questo che si riescono ad affrontare le avversità." (Heiji Hattori-Detective Conan)

"I fiori sono delicati e fuggevoli...Se coperti troppo per proteggerli dal vento e dalla pioggia,appassiscono desiderando il sole.Quando arriva la tempesta,un fragile riparo non offre scudo...Non lo sai,Kudo?" (Ai Haibara-Detective Conan)

sabato 18 settembre 2010

Lovely Complex

Trama:
Koizumi Risa e Otani Atsushi sono due ragazzi che hanno appena iniziato a frequentare le superiori,ed entrambi vivono un complesso a causa della loro altezza:Risa infatti col suo 1.72m si sente un pò troppo alta per essere una ragazza,mentre Atsushi è un ragazzo alto solo 1.56m;all'inizio il loro rapporto è un continuo litigare e stuzzicarsi che però dà vita a scenette molto divertenti,tanto che i due vengono ribattezzati da professori e compagni di classe "All Kanshin Kyojin" ,cioè come un famoso duo comico giapponese,i cui attori sono uno alto e uno basso.
I due comunque diventano presto buoni amici,pur continuando sempre a stuzzicarsi,ma quasi subito Risa si accorge di provare sentimenti di altra natura verso Otani,il quale da principio non se ne accorge,e quando lo fa,inizialmente la respinge,dicendo di non riuscire a considerarla diversamente da un'amica e da una partner comica.
Risa però non si dà per vinta,e...riuscirà a fargli cambiare punto di vista?

Manga e Anime:
Lovely Complex è un manga shoujo di genere scolastico-sentimentale-demenziale,scritto ed illustrato dalla mangaka giapponese Aya Nakahara,pubblicato tra il 2001 e il 2007 sulla rivista Betsuma della Shueisha,e successivamente raccolto in 17 volumi,più alcuni special e fanbook;ha vinto il 49mo premio Shogakukan per la categoria shoujo.
In Italia è stato pubblicato da Planet Manga dall'aprile 2007 al marzo 2009,con cadenza bimestrale.
Nella primavera-estate del 2007 in Giappone è stato trasmesso l'anime di 24 episodi diretto da Konosuke Uda,i cui diritti per l'Italia sono stati da poco acquistati dalla Dynit.
Ne esiste inoltre un film in versione live,e dal 2006 è in corso la produzione di una versione "novelized",edita da Shueisha;inoltre Lovely complex è anche un videogioco per PlayStation2.

Serie molto cool,per usare un'espressione adoperata frequentemente nell'anime,cioè quel che conosco finora di quest'opera:modaiola ma molto divertente,mostra il lato comico ed umoristico delle pene d'amore,con personaggi simpatici e ben caratterizzati,in cui è facile immedesimarsi,e coi quali è quasi naturale solidarizzare e condividerne i sentimenti;io ho trovato Risa davvero simpaticissima ( e la capisco perfettamente nel suo essersi innamorata di Otani,difatti lui è decisamente anche il mio tipo),e l'anime mi ha fatto spesso ridere di cuore,inoltre a rendere davvero simpatica questa serie ci sono anche degli ottimi personaggi comprimari,come gli amici dei due protagonisti,in particolare Nobu e il suo fidanzato Nakao,la dolcissima Seiko,e il bastardo ma comico Haruka...

Banner e richiesta affiliazione

Se volete affiliarvi con questo blog potete fare la richiesta rispondendo a questo post,fornendo se volete una descrizione del vostro sito,forum o blog,e io vi farò sapere al più presto se l'affiliazione è stata accettata oppure no,dopodichè inserirò il vostro banner a lato.
In basso trovate alcuni banner che ho realizzato per questo blog da inserire nel vostro sito.
 
Banner 88x31:

Dimensioni varie:


Il procedimento per prelevarli è semplice,basta copiarli e incollarli dove preferite,oppure cliccare col tasto destro sul banner che volete e copiare l'indirizzo del blog e l'indirizzo dell'immagine nei rispettivi spazi del seguente codice:

<a href="http://auladimusica3.blogspot.com/" target="_blank"><img src="LINK IMMAGINE" border="0"></a>

Vi aspetto ^_^

venerdì 17 settembre 2010

In Italia Maya torna a febbraio

La casa editrice italiana l'aveva dichiarato durante la conferenza stampa all'edizione 2010 del Mantova Comics:


la pubblicazione italiana de Il grande sogno di Maya sarebbe ripresa non appena disponibile nuovo materiale dal Giappone,e così,dopo l'annuncio da parte della casa editrice giapponese (Hakusensha) della pubblicazione dei volumi 45 e 46 rispettivamente il 30 settembre e il 29 ottobre prossimi,la Star Comics fa sapere oggi che pubblicherà consecutivamente i due nuovi volumi a febbraio e marzo 2011.

Ricapitolando




Esce oggi in Giappone un volume extra di Hanakimi,intitolato "Hanakimi After School":il volume raccoglie i sei capitoli extra del manga di Hisaya Nakajo,pubblicati dopo la conclusione della serie regolare sulla rivista Hana to Yume,dal 2007 al 2010,con l'ultimo,intitolato "Cherry Blossom Bloom",uscito nel maggio scorso.
Nel volume si fa inoltre riferimento al drama della serie,mentre non si fa parola circa un suo adattamento animato,che renderebbe felici molti fan,compresa chi scrive.
Adesso comunque mi domando se la Dynit ci farà l'enorme favore di pubblicare questo volume extra in italiano...

fonte: Shoujo Love

Ora che è uscito il quarto e ultimo numero di Yellow ed è stata annunciata anche la conclusione di Alice in Heartland,il cui ultimo capitolo sarà pubblicato nel numero di ottobre della rivista di serializzazione Avarus (Mag Garden),in uscita domani 15 settembre,per un totale presumibile di 6 volumi,con Pollon che dovrebbe concludersi a breve anche se ancora non sono riuscita a trovare il primo volume,il numero delle serie che ho in corso nei prossimi mesi calerà un bel pò,in compenso quelle per le quali la conclusione non è ancora stata annunciata nemmeno in patria sembrerebbero voler durare in eterno:e mentre per Il grande sogno di Maya è arrivata la stupenda notizia di un volume 46 in uscita il prossimo 29 ottobre (grazie a Merumo e al GNK Forum),meno di un mese dopo il tanto atteso 45,la serializzazione di 1 segreto x 2 procede sempre molto a rilento,e anzi dal prossimo 2 ottobre sulla rivista Nakayoshi comincerà la pubblicazione di una nuova serie,intitolata Engei Shounen,nonostante solo recentemente sia stata pubblicato il primo volume di un'altra sua nuova serie,Kirara no Hoshi;chi come me sperava che dopo la conclusione di Club Paradiso la Morinaga avesse finalmente tutto il tempo per dedicarsi a questa serie in corso ormai da otto anni purtroppo ha dovuto ricredersi,quindi non resta che sperare che la serie proceda lo stesso,e che la conclusione non sia lontana:e dire che nel frattempo l'autrice ha pubblicato un manga di 14 volumi,Club Paradiso appunto,che tra l'altro almeno nella mia opinione non compensa minimamente un'attesa così lunga per 1 segreto x 2...

Intanto sul blog Capitan Barikko è comparso un nuovo codice,riferito ad una nuova serie prossimamente pubblicata da Ronin Manga:

ipotizzo che si tratti di Anastasia Club di Chiho Saito,serie in quattro volumi più uno speciale,usciti in patria tra il 2002 e il 2008.
Se confermata la notizia mi farebbe abbastanza piacere:solo di recente mi sono riavvicinata alle opere della Saito dopo la delusione di qualche tempo fa per La madonna della ghirlanda,e sebbene tra i suoi lavori letti recentemente nemmeno Kanon mi abbia entusiasmato,la saga dei Valzer invece mi è piaciuta molto (anche se soprattutto per via del personaggio di Masaomi),quindi sono pronta a dare un'altra possibilità all'autrice,visto anche che Anastasia Club tra gli inediti è quello che m'incuriosiva di più.