mercoledì 23 novembre 2011

30DMC - Day 02

Your favorite manga: Touch


Dite la verità,non ve l'aspettavate proprio eh?
Ebbene sì comunque,è il mio manga preferito,uno dei primi che mi sono data da fare a recuperare una volta scoperto che esisteva la versione cartacea dell'anime che tanto avevo amato,anche se per la verità ero un po' preoccupata che l'impatto con una versione diversa avrebbe potuto finire col rivelarsi una cocente delusione,ma fortunatamente così non è stato.
Cos'è che amo tanto di questa serie?Semplicemente tutto,ogni singola pagina,dalla prima all'ultima,ogni singola vignetta,l'intero cast dei personaggi (cani compresi,ovviamente),l'evoluzione della trama,i dialoghi e le dinamiche relazionali dei personaggi;col tempo mi sono affezionata pure al titolo italiano dell'anime,anime che pur venendo dopo il manga nella mia attuale classifica di gradimento conserva comunque un posto speciale nel mio cuore,anche perchè senza forse non avrei mai conosciuto questa serie,e di conseguenza mai forse mi sarei avvicinata neppure alle altre opere del Maestro,il che inutile dirlo col senno di poi non potrei fare a meno di considerare una tremenda sciagura.
Pur non essendo ai livelli del manga comunque anche l'anime ha i suoi punti di forza,su tutti secondo me una bellissima colonna sonora,inoltre pur non essendo un'esperta si tratta di un prodotto realizzato molto bene,la cui visione mi sento sicuramente di consigliare a tutti.
Sopra ognuno di questi elementi,a mio avviso tutti comunque superlativi,per me però sta senza dubbio il protagonista,personaggio a dir poco splendido,e la cui parabola da spettatore volutamente in disparte dei successi del gemello ad eroe alla ribalta per realizzarne il sogno,insieme al racconto della fatica con la quale impara finalmente a vivere la sua vita liberandosi dal senso di colpa di fare in questo modo torto al fratello,sono resi con una bravura secondo me senza paragoni,in una serie emozionante e commovente come poche.
Ok,basta con le sviolinate,anche perchè sennò mi commuovo troppo,eccovi anche in questo caso qualche cenno di presentazione.

Trama: Tatsuya e Kazuya Uesugi (nella versione italiana dell'anime Tom e Kim Brandell) sono gemelli,identici nell'aspetto,ma completamente diversi nel carattere e nell'atteggiamento;pigro,irresponsabile e tontolone uno,brillante studente e talentuoso e affidabile asso del club di baseball l'altro,entrambi sono però innamorati della loro vicina di casa e amica d'infanzia Minami Asakura,che inaspettatamente sembra preferire lo svogliato Tacchan all'inappuntabile Kazuya,cosa di cui entrambi i ragazzi sono consapevoli,e che porta Tatsuya a sottrarsi alla competizione col fratello,per non dar modo a Minami di compiere una scelta che potrebbe ferire i sentimenti di quest'ultimo.
Così una volta alle superiori,al momento di scegliere il club sportivo a cui iscriversi,malgrado sia anche lui appassionato di baseball ed abbia un talento non inferiore a quello del fratello per questo sport,benchè non riconosciuto,saputo che Minami si è iscritta al club come manager per sostenere Kazuya,anche dietro 'suggerimento' dell'amico Harada finisce con l'entrare a far parte del  club di pugilato.
E mentre lui cerca di risvegliare un po' di aggressività e competitività dentro se stesso,Kazuya conduce la squadra alla finale per accedere al torneo Koshien,il sogno di ogni ragazzo che pratichi il baseball studentesco,e soprattutto il più grande desiderio di Minami;ma il fragile equilibrio tra i tre ragazzi viene drammaticamente sconvolto proprio la mattina della partita,quando Kazuya rimane vittima di un incidente,lasciando la squadra orfana del suo asso,Tatsuya di un fratello e di un rivale,e Minami di un amico e di colui che stava per realizzare il suo sogno;proprio per questo motivo,benchè riluttante all'inizio,Tatsuya accetta di prendere il posto del fratello in squadra,e da quel momento lavorerà sodo per realizzarne il sogno,mentre l'ombra di Kazuya resterà ancora a lungo un difficile ostacolo da superare tra lui e Minami per l'espressione e la realizzazione dei reciproci sentimenti.

Manga e anime: Touch è una serie shounen scritta e disegnata da Mitsuru Adachi,pubblicata in capitoli settimanali sulla rivista Shonen Sunday della Shogakukan dal 1981 al 1986 e successivamente raccolta in 26 volumetti,editi in Italia da Star Comics dal luglio 1999 all'agosto 2001;nel 1985 ha ricevuto un adattamento animato di 101 episodi,andati in onda per la prima volta sulle reti Fuji TV e Animax dal 24 marzo 1985 al 22 marzo 1987 e diretti da Hiroko Tokita,nel settembre 1988 è arrivato anche in Italia in una versione censurata andata in onda per la prima volta su Italia 1 con il titolo Prendi il mondo e vai,in seguito più volte replicata.
Nel 1988 sono stati realizzati tre episodi riassuntivi della serie,mentre del 1998 e del 2001 sono due film che narrano le vicende dei personaggi cinque anni dopo la fine della storia,intitolati rispettivamente Miss Lonely Yesterday e Cross Road,entrambi disponibili in Italia come i primi tre per la Yamato Video.
Il manga ha ispirato anche un live action,andato in onda il 10 settembre 2005 e diretto da Isshin Inudou,in cui Syota e Keita Saito interpretano i gemelli Tatsuya e Kazuya Uesugi e Masami Nagasawa recita nei panni di Minami;il live action è inedito in Italia.

5 commenti:

  1. Io adoro le opere di Adachi.. non me ne sono persa nemmeno una! xD

    RispondiElimina
  2. Devo confessare di non aver letto quasi nulla di Adachi. Presi solo anni fa lo Short Program.

    Questo giorno era quello che più temevo del gioco, nel senso che non saprei proprio cosa rispondere. Ho almeno una decina di titoli che ho amato tantissimo e che si contendono il ruolo di mio favorito ^^

    RispondiElimina
  3. E su questo, non posso che concordare *-*
    Touch è in assoluto il mio manga preferito *___* La mia passione è nata col cartone trasmesso in tv e quando hanno presentato il manga, non ho potuto fare a meno di comprarlo e ammetto che, nonostante fosse già stato pubblicato Rough anni prima, leggere Touch è stata tutt'altra cosa! Devo a lui il mio amore per Adachi che, guarda un po', è anche il mio mangaka preferito *-* Concorderemo? XD Vedrò a breve :P

    RispondiElimina
  4. @Nyu: bravissima,così si fa ^_^

    @Acalia: lo so,sembro di parte,ma nel mio consiglio a dare una possibilità a questo autore c'è solo la ferma convinzione che si tratterebbe di fare un enorme favore a se stessi :)
    I giorni che mi manderanno in crisi devono ancora arrivare,ma in questo caso non sussiste dubbio,malgrado abbia un buon numero di manga che leggo con molto piacere.

    @Lit: vedremo :)

    RispondiElimina
  5. Al momento, in cima alla mia piccola lista di manga, c'è Fullmetal Alchemist.

    RispondiElimina

Grazie per aver aver avuto voglia di leggervi il post e lasciare un commento,spero passerete presto di nuovo di qui :)

P.S.Ricordate di firmare i vostri commenti se postate come utenti anonimi,grazie.